Borghi E Tradizioni

Si dice che non tutti i mali vengono per nuocere..e possiamo ben dirlo in valle Brembana! L'abbandono nei secoli di alcuni borghi e luoghi ci permette oggi di ammirare l'architettura di molti secoli fa con pochissime contaminazioni

Gli itinerari nella valle

Dall'età Veneta alla Belle Époque

Questo itinerario sarà un vero e proprio viaggio nella storia e nelle sue architetture, attraverso il quale lasciarsi affascinare dalle pietre lavorate in ogni epoca con un gusto e una maestria che, nonostante gli sviluppi della tecnica, sembrano talvolta andati perduti. Anche molte vicende legate a ospiti illustri, a episodi misteriosi e ad ambiziosi progetti imprenditoriali sembrano oggi distanti e difficilmente replicabili, nonostante in certi casi siano trascorsi poco più di cent’anni. Si andrà dunque alla scoperta di una San Pellegrino Terme Belle Époque, di una Bracca rurale e silenziosa, un tempo rivale della precedente sul fronte delle acqua minerali, e infine di una Serina veneta, religiosa e artistica. Un itinerario da percorrer in auto, ma che può offrire interessanti spunti per fuori programma naturalistici molto interessanti e di facile percorrenza, per immergersi nei verdi paesaggi della Basse Valle Brembana e della Valle Serina.
  • Lunghezza (m)
    20700
  • Durata (h)
    ND
  • Difficoltà
    ND
  • Dislivello (m)
    ND - ND

I luoghi e le attività

Ponte Vecchio

San Pellegrino Terme

Sanpellegrino SpA

San Pellegrino Terme - Ruspino

Grand Hotel

San Pellegrino Terme

Casinò

San Pellegrino Terme

Le promozioni e le strutture

Romantiche Orobie B&B

Romantiche Orobie B&B

Nel verde e nella tranquillità di un piccolo borghetto di montagna, Barbara e Romeo accolgono gli ospiti con la semplicità della  gente di montagna. L'accoglienza, loro passione, si rispecchia nelle  caratteristiche del B&B.  
Un soggiorno ideale per coppie che cercano  un momento di pace e tranquillità, lontani dallo stress del lavoro e  dai frenetici ritmi moderni.
A disposizione per gli ospiti una romantica  spa per  una sauna dal profumo dei tesori della terra.
Due camere in legno che richiamano le vere baite di montagna ,eleganti ed essenziali, ma che soddisfano le esigenze di un turista leisure. L'arredamento in stile montano, con legno di abete cotto, rendonol'atmosfera calda ed ospitale.
Volutamente non dotate di TV, le camere sono il modo più semplice per distaccavi, anche se per pochi giorni , dalla routine quotidiana, rafforzando la filosofia del B&B.
Ciascuna camera è dotata di ampio bagno privato.
La colazione offre il meglio dei prodotti locali a km 0.Situato a 250 mt. dal Mulino di Baresi (Luogo del cuore FAI) , a 15 KM dalle Terme di San Pellegrino Terme.
Ottimo come base di partenza per escursioni verso Lago Branchino, Pizzo Arera , Laghi Gemelli, Rifugio Calvi e tanti altri.

Gli eventi in programma

26 maggio 2019

Mercatino dell'Antiquariato

San Pellegrino Terme
Anche nel 2019 torna l'ormai tradizionale mercatino dell'antiquariato e dell'ingegno italiano a San Pellegrino Terme, lungo il viale Papa Giovanni XXIII.
26 maggio 2019

Il Mio Museo

Camerata Cornello
Hai mai pensato come vorresti fosse il tuo museo se potessi decidere tu come realizzarlo, che nome dargli, che collezione inserire, come raccontarlo?
Al Museo dei Tasso, un divertente laboratorio per bambini!

Domenica 26 maggio, alle ore 14.30, il Museo dei Tasso e della Storia postale  organizza una giornata dedicata al Museo dal titolo “Il mio Museo”.
"Il mio Museo" è un’attività per bambini, dedicata alla scoperta del Museo come spazio di produzione creativa e di riflessione sulle collezioni e il linguaggio degli oggetti esposti.
L’idea e il titolo del laboratorio prendono spunto dall’albo illustrato per bambini “My Museum” della disegnatrice Joanne Liu ed edito da Prestel Publishing Ltd. nel 2017. Il libro racconta la storia di un bambino in visita a un Museo d’arte che gioca con quello che vede in Museo o meglio intorno al Museo e costruisce il proprio museo. Si riappropria di un luogo e lo rende famigliare creando prospettive “altre” usando l’immaginazione e la creatività.
Questo è anche l’obiettivo del laboratorio: osservare liberamente, interpretare soggettivamente gli oggetti del Museo ampliando la visione della realtà.
Durante il laboratorio i piccoli partecipanti, dopo una visita al Museo, realizzeranno il proprioMuseo: sceglieranno gli oggetti da mettere nella loro collezione, li disegneranno e scriveranno la didascalia.
Alla fine delle attività ci sarà una museo-merenda.

Informazioni:
- età consigliata da 7 a 12 anni;
- prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti, chiamando il numero: 0345 43479 (è possibile
telefonare da mercoledì a domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 18.00);
- Durata: 2h30 comprensive della merenda
- Costo: 5 euro a partecipante
31 maggio 2019

Nature, Art & Habitat WORKSHOP

Taleggio
Programma:

VENERDI' 31 MAGGIO: presso Val Taleggio - Baita & Breakfast

ERBE E PASCOLI: BIODIVERSITA’ 80 TIPI DI ERBE  ASPETTI NATURALISTICI, AMBIENTALI, PAESAGGISTICI

analisi delle caratteristiche morfologiche e paesaggistiche del territorio, degli aspetti naturali ed ecosistemici, analizzando
gli effetti e le evidenze del cambiamento climatico sulla disponibilità e manutenzione di pascoli e prati.
8.30 Caffè di benvenuto e presentazione del workshop: Gabi Scardi, Presidente NAHR e
Ilaria Mazzoleni, architetto, coordinatore scientifico
Saluti Istituzionali: Sindaco di Taleggio
9.00 Presentazione NAHR e TEMA 2019
9.30  Presentazioni dei relatori: Patrizio Musitelli e Luca Mangili
Mondi d'erba: origine, diversità ed evoluzione di prati, praterie e pascoli
Elena Eustacchio, (Naturalista, Flora Alpina Bergamasca)
Erbe per tutti i gusti: l'incredibile varietà floristica di prati, praterie e pascoli
10.30  Pausa Caffe’
11.00  Enrico Bassi (Naturalista e ornitologo. Consulente scientifico del Parco Nazionale dello Stelvio) La nuova agricoltura in montagna. Tradurre la tradizione senza tradire la fauna selvatica con Patrizio Musitelli, (GAL Valle Brembana 2020)
I Gruppi di Azione Locale e il loro ruolo sul territorio nella valorizzazione degli alpeggi e delle produzioni
casearie.
12.30  Pranzo in Baita & Breakfast – “Erba e formaggio. Il formaggio è buono perche’ l’erba e’ buona”
13.30 Visita guidata: L'ecosistema prato, con FAB e con Stefano Torriani, naturalista
14.30  Visita guidata con bus: coordina Marta Ratti Carrara (GAL Valle Brembana 2020)
La strategia e l'approccio Leader, le azioni del GAL Valle Brembana 2020
Approfondimento sulle relazioni tra piccole comunità e il proprio territorio attraverso la visita ad alcune realtà
che hanno saputo valorizzarlo in modo sostenibile.
Visita all'azienda SOLUNA (Averara) Eccellenza montana nella valorizzazione delle erbe officinali attraverso la
trasformazione ed estrazione di olii ed essenze aromatiche per produzione erboristica e cosmetica.
Visita alla Cooperativa Donne di Montagna (Ornica), la raccolta di erbe spontanee, e il loro utilizzo nella cucina
tradizionale e l’ospitalità diffusa.
19.00  Aperitivo
19.30  Saluti Istituzionali Lucia Morali (Presidente del GAL Valle Brembana 2020) e allevatrice/produttrice di
formaggi di capra
Ruggero Gandelli (Zoonomo)
Dall’ erba al latte. La vacca: fisiologia e selezione della bruna alpina
Presentazione: NAHR Presentazioni Residenti e loro progetto_Part 1. Coordina IM
20.30 CENA DELLE ERBE Cooperativa Donne di Montagna

SABATO 1 GIUGNO : pressoVal Taleggio - Baita & Breakfast

Formaggi: produzione, distribuzione, utilizzo gastronomico e aspetti nutrizionali, per il raggiungimento di un'economia pienamente rigenerativa

9.00 Caffè di benvenuto e presentazione tema
Saluti Istituzionali Presidente Consorzio Tutela Strachitunt
9.30 Presentazioni dei relatori: Prospettive per un’economia rigenerativa del formaggio
Marta Torriani, Coordinatrice e Moderatrice (Referente Progetto Candidatura Bergamo Citta’ Creativa Unesco per la Gastronomia):
Storie di creativita’. I bergamini e il patrimonio caseario della Cheese Valley verso la condidatura Unesco. Alvaro Ravasio (Consorzio tutela Strachitunt) Strachitunt 101 e il giovane consorzio Lorenzo Sangiovanni, Presidente (Consorzio tutela Taleggio) Taleggio 101 e Il mercato e la DOP allargata del Taleggio e lo stracchino
11.30  TAVOLA ROTONDA:
I partecipanti e i relatori sono invitati a discutere su possibili strategie fattibili e in proiezione futura per
raggiungere il cambiamento di passo da lineare a volto ad uno sviluppo rigenerativo e resiliente.
12.30  Pranzo in Baita & Breakfast – Laboratorio del Gusto_SLOW FOOD, condotto da Lorenzo Berlendis e offerto
da Consorzio Strachitunt e CasArrigoni
14.00 Presentazioni dei relatori: Marta Torriani (Referente Progetto Candidatura Bergamo Citta’ Creativa Unesco
per la Gastronomia):
Lorenzo Berlendis (Consigliere Nazionale di Slow Food Italia, Condotta SF di Valli Orobiche) #foodforchange/il cibo che cambia: le azioni di Slow Food verso un'economia circolare e rigenerativa Michele Corti (Agronomo, Universita’ di Milano)
Transumanza quale pratica sociale e modello di vita.
15.30  Q&A
16.00 Visita a Caseificio
18.15  Aperitivo
19.00  Presentazione: Letizia Bindi (Antropologa, Università degli Studi del Molise)
Conoscere il mondo coi piedi. Transumanze tra processi patrimoniali e trasformazioni contemporanee.
Letizia Bindi Antropologa, in conversazione con Gabi Scardi, curatrice.
Presentazione: NAHR Presentazioni Residenti e loro progetto_Part 2. Coordina IM
20.00  Cena

DOMENICA 2 GIUGNO : presso Val Taleggio - Baita & Breakfast

L’AMBIENTE COSTRUITO: Architettura Alpina rurale e Paesaggio. Infrastrutture alpine connesse: funzioni d’uso dal passato al futuro del progetto.
09.00  Caffè di benvenuto e presentazione della giornata. Saluti Istituzionali Presidente Ecomuseo Val Taleggio
09.30  Presentazioni dei relatori:
Marco Tomasi, Moderatore (Tomasi Associati Architetti) Sii vero! La natura sopporta soltanto la verità Monica Aresi, PhD Tetti neri e grandi porte. Tipologia obsoleta o suggerimento di sostenibilita’?
Gianluca Gelmini (con 10 architetti) Maggese (Brache). Ovvero la  sospensione del giudizio sulle cose materiali
12.30  Pranzo
13.30  Omaggio a Alessandro Mendini
14.30  Turismo gastronomico e Design Charrette progettiamo insieme: FORMA E GUSTO
Residenti e partecipanti al workshop sono invitati alla realizzazione di un progetto i cui disegni saranno esposti durante
l'estate alle Porte Ecomuseali, a testimonianza del lavoro collettivo svolto.
17.00  Aperitivo preparato insieme e chiusura workshop con esposizione disegni.

02 giugno 2019

Il Bello, il Buono e il Bio

San Pellegrino Terme
Torna l'ormai tradizionale mercatino "Il Bello, il Buono e il Bio" lungo il viale Papa Giovanni XXIII di San Pellegrino Terme.
02 giugno 2019

Viaggiare con la posta

Camerata Cornello
Domenica 02 giugno 2019, dalle ore 10.30, ti aspettiamo a Cornello per passare con noi una giornata dedicata alla storia postale.

La giornata si apre alle 10.30 con l’inaugurazione della mostra “Viaggiare con la posta dai tempi di Leonardo”.
La mostra ha l’obiettivo di presentare e raccontare il momento della storia umana che vide la posta come attore principale della trasmissione delle informazioni. È lo stesso momento in cui si affermò in Italia la stella di Leonardo da Vinci che, con il suo genio, unito al genio di molti altri visionari, diede vita ad un Rinascimento europeo del quale non fu estraneo neppure il trasporto postale: di esso si servì lo stesso Leonardo per i suo spostamenti attraverso l’Italia e la Francia, come pure i molti letterati e scienziati che nel corso dei secoli successivi scelsero l’Italia come meta per studiare il mondo classico.

I documenti presentati provengono dalle raccolte del Museo dei Tasso e della Storia postale e dalla collezione di Bruno Naditch, membro del Consiglio di Amministrazione della SAMP, la Société des amis du Musée de la Poste di Parigi.

La mostra “Viaggiare con la posta dai tempi di Leonardo” sarà visibile nella Sala Mercatorum del Museo (portici di Cornello, Camerata Cornello –Bg-) dal 2 giugno 2019 all’8 settembre 2019 nei giorni e negli orari di apertura del Museo.

La mostra ha il sostegno morale del Musée de La Poste di Parigi.

Alle ore 11.30, la presentazione del volume “La Famiglia Tasso e le poste nello Stato di Milano in età spagnola (1556-1650)” risultato del lavoro di ricerca del dott. Marco Gerosa*, collaboratore per il Museo dei Tasso e della Storia postale per diversi lavori di ricerca sulla storia della famiglia Tasso.

Per informazioni:
Tel. 0345 43479, e-mail info@museodeitasso.com, sito internet www.museodeitasso.com
08 giugno 2019

Floreka

San Pellegrino Terme
La grazia dei fiori incontra l’eleganza del Liberty, ed è come respirare i profumi della Belle Epoque, tuffandosi nella 12° edizione di FLOREKA, la kermesse dedicata ai giardini, alla natura e alle arti creative “green” e ospitata l’8 e 9 giugno dalla città liberty per eccellenza, nel cuore della Valle Brembana: San Pellegrino Terme.

Le “pagine verdi” di Floreka, per questa edizione 2019, si arricchiscono delle suggestioni di un luogo in cui incantevoli architetture si fondono ad una natura ed un paesaggio unici.
Il progetto di Floreka, ispirandosi allo spirito di San Pellegrino, cercherà di miscelare con creatività tradizione locale, arte e contemporaneità del mondo “green”.
Da queste suggestioni non poteva che nascere un’edizione “speciale” che declinasse i temi cari alla manifestazione, ma profondamente calati nella peculiarità del luogo. Ecco che quest’anno Floreka sarà “Floreka. Flowers, Arts and crafts”: cercherà di creare originali connessioni fra il mondo green
contemporaneo, l’arte la storia e la cultura del luogo, sempre nel segno e nello spirito di Floreka, apprezzato dai moltissimi green lovers che negli anni hanno scoperto la kermesse diventando veri e propri affezionati visitatori. Solo nell’ultima edizione la rassegna ha coinvolto oltre 4000 mila
persone.
Come di consueto non mancheranno i laboratori green dedicati alla cura delle piante grasse, alla scoperta delle piante carnivore, alla coltivazione ed utilizzo delle piante aromatiche, ma anche ai segreti delle eleganti Iris, o alla composizione di bouquet floreali.
Le Petale sono pronte ad affascinare San Pellegrino Terme con la loro elegante e colorata mostra mercato dove si potranno apprezzare le migliori eccellenze florovivaistiche italiane, partecipare ad incontri dedicati alla valorizzazione della natura e alla diffusione della biodiversità e incontrarsi in spazi dedicati a produzioni creative e artigianali di qualità che alla Natura da sempre si ispirano.
09 giugno 2019

Festa dell'Anziano

San Pellegrino Terme
Domenica 9 giugno presso la parrocchia di Santa Croce si terrà una festa dedicata a tutti i nonni e le nonne.
13 giugno 2019

Spettacolo di Burattini

San Pellegrino Terme
Giovedì 13 giugno ci sarà a San Pellegrino Terme, presso Piazza Marconi, un pomeriggio per bambini, organizzato in cooperazione con Ristoriante Pasticceria Bigio e Fondazione ravasio. A seguire spettacolo di burattini. 
20 giugno 2019

Concerto Corpo Musicale

San Pellegrino Terme
Giovedì 20 giugno alle ore 21:00 in Piazza San Francesco a San Pellegrino Terme ci sarà il concerto del Corpo Musicale Città di San Pellegrino Terme.
22 giugno 2019

Festa dello Sport Santa Croce

San Pellegrino Terme
Sabato 22 e domenica 23 giugno dalle ore 19:00 si terrà la tradizionale festa dello sport di Santa Croce presso il campo sportivo. 
29 giugno 2019

Visita guidata a di San Pellegrino

San Pellegrino Terme
Sabato 20 Giugno ci sarà la visita del Paese di San Pellegrino. Il  ritrovo sarà alle ore 15.30 presso Piazza Granelli.
30 giugno 2019

Mercatino dell'Antiquariato

San Pellegrino Terme
Anche nel 2019 torna l'ormai tradizionale mercatino dell'antiquariato e dell'ingegno italiano a San Pellegrino Terme, lungo il viale Papa Giovanni XXIII.
30 giugno 2019

Marching Stomp Band

San Pellegrino Terme
Domenica 30 giugno alle ore 15:00 si terrà a San Pellegrino, lungo Viale Papa Giovanni XXIII, lo spettacolo Marching Stomp Band.
07 luglio 2019

SAVE THE MOUNTAINS

Carona
Si tratta di un progetto lanciato dal Cai di Bergamo in collaborazione con il gruppo Alpini bergamasco e con l’Osservatorio della Montagna della Provincia di Bergamo per realizzare sulle Orobie una manifestazione a impronta zero.

Sarà infatti organizzata una giornata in montagna, nei rifugi delle nostre Orobie, per promuovere una serie di carte della sostenibilità che tutti potranno sottoscrivere dichiarando il proprio impegno personale a condividere principi e valori dichiarati, ma anche promuovendo una collaborazione con Rete Clima, ente no profit che supporta le aziende in percorsi di decarbonizzazione.
Ecco i rifugi:
Alpe Corte BassaAngelo GherardiAntonio Curò e OstelloBaroni al BrunoneCarlo Medici ai CassinelliCesare BenigniFratelli CalviFratelli LongoLaghi GemelliLeonida MagnoliniLuigi AlbaniMarco BaliccoMario Merelli al CocaNani TagliaferriResegoneRino OlmoCà San Marco 2000BarbellinoCapanna 2000
23 luglio 2019

Cena e Karaoke

Ornica
Martedì 23 luglio presso l'albergo Diffuso Ornica cena e karaoke in compagnia!
28 luglio 2019

Mercatino dell'Antiquariato

San Pellegrino Terme
Anche nel 2019 torna l'ormai tradizionale mercatino dell'antiquariato e dell'ingegno italiano a San Pellegrino Terme, lungo il viale Papa Giovanni XXIII.
26 agosto 2019

Polenta nel Borgo

Ornica
Lunedì 26 agosto possibilità di gustare la polenta, tipico piatto bergamasco, nella splendida cornice del borgo di Ornica.
01 settembre 2019

Maga UltraSkyMarathon & Skyrace

Serina
Doppio appuntamento da non perdere, domenica 1 settembre sulle Orobie Bergamasche, per gli amanti delle corse a fil di cielo. In programma la Maga Skyrace (24km 1400md+) e la Maga Ultraskymarathon (50km 5000md+). Quest’ultima sarà prova unica di campionato europeo di specialità e riservata a un élite di corridori di comprovata esperienza.
 
Dietro le quinte un comitato organizzatore che viene dal “mondo gare” e conosce le esigenze degli atleti. Un team coeso che sta lavorando senza sosta per regalare agli appassionati un fine settimana indimenticabile.
 
Entrambe le competizioni sono a dir poco adrenaliniche. Ripide salite, creste aeree, passaggi tecnici e funamboliche discese sono il mix vincente che delizierà anche veri gourmet delle corse d’alta quota. Ciliegina sulla torta, un pubblico caloroso e competente che saprà incoraggiare e spingere al traguardo ogni singolo atleta.
 
Al fianco della rodata Maga Skyrace (24 km 1400 md+), molto veloce e aperta a tutti, lo scorso anno è stata introdotta una prova ultra che per durezza e tecnicità è stata definita “il mostro”. Proprio così. Una gara tanto dura quanto spettacolare che la ISF (International Skyrunning Federation) ha voluto promuovere sul campo qualificandola prova unica di campionato europeo di specialità.
 
A decretare re & regina del “vecchio continente” un anello disegnato su sentieri di montagna con tanto di tratti attrezzati, ferrate e corde fisse. I migliori interpreti della specialità saranno chiamati a confrontarsi su cenge esposte e ripidi pendii rocciosi. Proprio per questo, si è pensato di richiedere un vero e proprio curriculum atletico ai concorrenti che dovranno compilare un form di preiscrizione sul sito e, se ritenuti idonei, avranno la possibilità di correre una delle gare più attese della stagione. Una super gara che li porterà sulle cime Menna, Arera, Grem e sulle due croci dell'Alben. Per maggiori informazioni e iscrizioni: www.magaskymarathon.it
07 settembre 2019

Cena Itinerante con Funghi

Ornica
Sabato 7 settembre a Ornica possibilità di gustare un'ottima cena itinerante a base di funghi!
29 settembre 2019

Mercatino dell'Antiquariato

San Pellegrino Terme
Anche nel 2019 torna l'ormai tradizionale mercatino dell'antiquariato e dell'ingegno italiano a San Pellegrino Terme, lungo il viale Papa Giovanni XXIII.
27 ottobre 2019

Mercatino dell'Antiquariato

San Pellegrino Terme
Anche nel 2019 torna l'ormai tradizionale mercatino dell'antiquariato e dell'ingegno italiano a San Pellegrino Terme, lungo il viale Papa Giovanni XXIII.
01 novembre 2019

Il Bello, il Buono e il Bio

San Pellegrino Terme
Torna l'ormai tradizionale mercatino "Il Bello, il Buono e il Bio" lungo il viale Papa Giovanni XXIII di San Pellegrino Terme.
09 novembre 2019

Cena del Maiale

Ornica
Sabato 9 novembre presso il borgo di Ornica si svolgerà la tradizionale cena del maiale.
24 novembre 2019

Mercatino dell'Antiquariato

San Pellegrino Terme
Anche nel 2019 torna l'ormai tradizionale mercatino dell'antiquariato e dell'ingegno italiano a San Pellegrino Terme, lungo il viale Papa Giovanni XXIII.
08 dicembre 2019

Il Bello, il Buono e il Bio

San Pellegrino Terme
Torna l'ormai tradizionale mercatino "Il Bello, il Buono e il Bio" lungo il viale Papa Giovanni XXIII di San Pellegrino Terme.
26 dicembre 2019

Il Bello, il Buono e il Bio

San Pellegrino Terme
Torna l'ormai tradizionale mercatino "Il Bello, il Buono e il Bio" lungo il viale Papa Giovanni XXIII di San Pellegrino Terme.
29 dicembre 2019

Mercatino dell'Antiquariato

San Pellegrino Terme
Anche nel 2019 torna l'ormai tradizionale mercatino dell'antiquariato e dell'ingegno italiano a San Pellegrino Terme, lungo il viale Papa Giovanni XXIII.